Cerca in Dada Pasticciona

giovedì 9 febbraio 2012

Quadri tattili invernali

Oggi, dopo una settimana di chiusura a causa della neve, finalmente ci siamo ritrovati a scuola. Alcuni bimbi erano assenti, non era quindi il caso di andare avanti con le attività programmate.
Cosa potevamo mai fare?
I bambini erano ansiosi di raccontare i loro giochi, i pupazzi costruiti, le discese con lo slittino, i tuffi nella neve...
Dopo i racconti apro l'armadio dei materiali di recupero e iniziamo a cercare tutto ciò che ci ricorda la neve...
Propongo di realizzare un quadro tattile invernale che descriva i loro racconti.
Ecco il risultato!!!











8 commenti:

  1. Che bravi che siete stati! Molto graziosi.
    Ciaooo!!! :)

    RispondiElimina
  2. da me (http://langolodiannaira.blogspot.com/2012/02/versatile-blogger-award-thank-you.html) un premio per te!
    :D
    ciao Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti seguo, grazie per il premio... solitamente per pigrizia e mancanza di tempo non pubblico i premi ma mi fa piacere ricevere consensi, grazie.

      Elimina
  3. ma che colla hai usato ??'a caldo o normale??io lo vorrei rifare ma avendo una classe di 3 e 5 anni mista penserei di realizzarlo a gruppi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho fatto usare colla vinilica. potresti affiancare i più grandi ai più piccoli e farli lavorare insieme aiutandosi

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email