Cerca in Dada Pasticciona

mercoledì 11 aprile 2012

Lavoretto veloce per la festa della mamma

Questo lavoretto lo abbiamo fatto qualche anno fa, si inseriva nel Progetto di Educazione Alimentare.

Per invogliare i bimbi a mangiare più frutta e verdura abbiamo pensato prima di tutto di giocarci.

Ma attenzione, noi abbiamo usato solo vegetali recuperati dagli scarti dei frutta e verdura e gli avanzi del laboratorio di cucina; questo per insegnare ai bimbi che il cibo è prezioso e non va sprecato e che con le parti che di solito finiscono nei rifiuti ci si può divertire...

Prima di tutto siamo andati al mercato ed abbiamo fatto una bella spesa, poi a scuola abbiamo preparato minestrone, insalata mista e della macedonia per il pranzo. L'entusiasmo di aver cucinato da soli ha invogliato i bambini ad assaggiare tutto!

Il pomeriggio lo abbiamo dedicato a realizzare un regalo per la mamma, eccolo.

Utilizzando un vecchio lenzuolo abbiamo creato delle tovagliette per la colazione
e le abbiamo decorate stampando degli spicchi di mela con colori a stoffa. 

Con sedano, cavolfiore, cipolla, torsoli di insalata ed inchiostro
abbiamo realizzato un simpatico quadretto per la cucina.
Ah, dimenticavo, i quadri di Arcimboldi sono stati di ispirazione per l'intero progetto

2 commenti:

  1. Un'idea carina, se poi vi avanza un pò di tempo suggerisco di cercare nella piazza della città l'Azalea di AIRC per aiutare la ricerca sul cancro: http://www.lafestadellamamma.it/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email