Cerca in Dada Pasticciona

sabato 19 ottobre 2013

Sulle tracce dei dinosauri!!!

Spesso si è alla ricerca di idee per intrattenere e divertire i propri bambini e tenerli così lontani dalla televisione o dai videogiochi. Osservandoli mentre giocano possiamo trovare ispirazione per proporre delle attività accattivanti che li appassionino e li coinvolgano.
L’esperienza che sto per raccontarvi farà felici i bambini appassionati di dinosauri ma non solo!
In che cosa consiste?
Mettete, in un contenitore capiente, dei dinosauri di plastica e qualche sasso nero poi coprite il tutto con della farina di mais cercando di ricreare la forma delle dune del deserto.
Raccontate ai bambini che state per fare un viaggio verso un posto molto molto lontano: il deserto del Gobi e che insieme dovrete esplorarlo perché avete saputo che sotto la sabbia ci sono tante ossa, fossili e uova di dinosauro. Mostrate le fotografie dei ritrovamenti già fatti e che potete facilmente trovare in internet e poi preparate la valigia dell’esploratore.
Noi abbiamo utilizzato la scatola delle colombe di Pasqua, ma va bene qualsiasi altra soluzione. Ho creato l’apertura utilizzando un cutter e poi i bambini hanno decoratola valigia con fotografie tratte da riviste di viaggi.


Dentro la nostra valigia abbiamo messo:
ü      una lente di ingrandimento;
ü      una lente di ingrandimento
ü      un pennello per spostare la sabbia;
ü      dei sacchetti di plastica per raccogliere i reperti trovati;
ü      una macchina fotografica realizzata con materiale di recupero assemblando una scatola di medicinali con un pezzo di rotolo di cartone;
ü      una bussola;
ü      una mappa.
ü      un binocolo realizzato con due tubi di cartone uniti che abbiamo dipinto e unito insieme con colla a caldo;


Una volta che la valigia è pronta possiamo metterci in viaggio ed esplorare il giardino o la classe, o qualsiasi altro luogo dove avete in precedenza nascosto dinosauri e uova finte, conchiglie, rametti, impronte realizzate su creta, sassi, rocce e, se li avete, fossili veri.
I bambini si divertiranno tantissimo ad esplorare e raccogliere reperti!
A questo punto proponiamo ad ognuno di loro di preparare dei fossili con i materiali raccolti.
Diamo ad ogni bambino una tavoletta di legno ed una palla di creta.
Invitiamoli a manipolala, giocarci e divertirsi fino a che ne hanno voglia poi facciamo riformare una palla. 



Nel caso in cui vogliano conservare ciò che hanno realizzato diamo un pezzo di creta nuovo.
Invitiamoli a schiacciarla per ottenere una sfoglia spessa almeno un centimetro.
Sovrapponiamo sopra la sfoglia un cartoncino quadrato o rettangolare e con un coltello di plastica o una spatola facciamo togliere la creta in eccesso.
Invitiamo i bambini a scegliere gli elementi con cui vorranno realizzare i fossili: un dinosauro, una sua zampa, dei rametti, delle conchiglie... e facciamoli appoggiare con forza sulla creta in modo che lascino la loro impronta.



Con dell'altra creta facciamo realizzare un serpentone lungo che poi schiacceranno a mano o utilizzando un mattarello. Con la striscia ottenuta realizziamo i bordi della nostra piastrella di creta.







A questo punto, molto velocemente, bisogna impastare del gesso o della scagliola con un po' di acqua e versare il composto negli stampi che abbiamo realizzato.



Quando il gesso o la scagliola saranno induriti, dopo circa un'ora, rimuoviamo i bordi di creta e dividiamo la mattonella di creta e quella di gesso. E' importante fare il lavoro prima che la creta si secchi!!!
Ed ecco i nostri fossili e le orme di dinosauro.
I bambini hanno voluto lasciarle così, se volete potete colorare la mattonella di gesso con tempera mista a sabbia o farina di mais.





Ed ecco il nostro angolo dedicato all'Asia...




4 commenti:

  1. Ciao, volevo ringraziarti per le idee che condividi, il tuo blog per la scuola dell'infanzia è probabilmente l'unico che mi piace tra quelli italiani, complimenti! Io prendo spunto eh?!!! ;-)
    Ciao
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buona!!! Grazie e prendi spunto quando vuoi!!!

      Elimina
  2. Bellissime le idee, anche noi stiamo lavorando con i dinosauri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I dinosauri hanno sempre il loro fascino!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email