/* snipplet posizione automatica banner */

Cerca in Dada Pasticciona

lunedì 23 dicembre 2013

Biglietti di auguri con materiale di recupero

Ecco i bigliettini che hanno preparato questo Natale i miei bimbi pasticcioni!
A noi adulti spetta solo il compito di ritagliare dai cartoni delle 7 portauova per bambino e un rettangolo di cartoncino robusto.

Per prima cosa si fanno colorare ad ogni bambino sei gusci portauova con la tempera verde ed uno con quella marrone e si mettono ad asciugare vicino ad un termosifone.
Con gli acquerelli si fa colorare il cartoncino di supporto del biglietto.



Una volta che tutti gli elementi sono asciutti si procede facendo incollare sul cartoncino i gusci portauova in modo da realizzare la forma di un albero. Io per aiutare i bambini a capire come disporre i pezzi ho costruito un alberino di esempio che potessero osservare.
Consigliamo comunque i bambini di partire dal tronco e poi disporre il pezzo subito sopra aggiungendo poi quelli ai lati.





Per facilitare la fase di incollaggio ho messo la colla vinilica in un piatto in modo che i bambini potessero immergervi i gusci portauova.

Infine ho lasciato i bimbi liberi di decorare l'albero con fiocchi, pasta a forma di ruota precedentemente colorata con colore a tempera e glitter, palline glitterate, perline, colla con porporina...




Ed ecco il risultato finale!








Sul retro abbiamo attaccato una parte del testo di una canzone natalizia cantata durante la recita e che i bambini canteranno alla famiglia il giorno di Natale.


sabato 21 dicembre 2013

Decorazioni per l'albero di Natale veloci da realizzare

Ecco i doni che hanno preparato i bimbi quest'anno per le proprie famiglie.
Sono delle semplicissime decorazioni per l'albero di Natale, ma fatte interamente dai bambini, io ho preparato e ritagliato solo i supporti su cui fare il lavoretto.
Chi mi conosce bene sa infatti che non amo due cose: le schede o le fotocopie da colorare e i lavori fatti o completati in modo evidente e stereotipato dalle insegnanti.
So che con queste parole mi inimicherò molte persone, ma il mio blog nasce anche dal desiderio di diffondere un modo di lavorare con i bimbi che li lasci protagonisti del loro fare e che li lasci sperimentare, provare, fare, disfare...

Il processo è più importante del risultato, per dirla in maniera semplice.

“Quando il risultato guida il processo andremo sempre e solo dove siamo già stati.

Se, invece, il processo guida il risultato, potremmo non sapere
dove stiamo andando ma sapremo di essere nella direzione giusta”.
 Bruce Mau,  Incomplete Manifesto for Growth, 1998

Per primo abbiamo realizzato una stella in tema con il percorso dell'Avvento proposto quest'anno ai bambini.
Ogni settimana un bimbo della sezione dei più grandi, vestito da stella, ci ha portato un brano della storia del Vangelo narrata e drammatizzata dai compagni.

Io ho ritagliato tante stelle utilizzando un cartone spesso e robusto, i bambini hanno incollato la pasta e nei giorni successivi hanno colorato con le tempere a cui avevo aggiunto della porporina.



 Poi abbiamo messo un Gesù bambino, avessimo avuto più tempo l'avrei fatto fare ai bimbi con das o tappi di sughero! Sarà per il prossimo anno!
 E la prossima volta vi farò vedere come abbiamo realizzato il biglietto di auguri: un albero di Natale con poesia e gancio per appenderlo!

lunedì 16 dicembre 2013

Decoro invernale per le finestre di facilissima realizzazione!

Volete rendere l'atmosfera della vostra classe più calda?
Non vi resta che decorare le finestre con un po' di neve, scusate l'ossimoro!

Con del feltro bianco abbiamo ritagliato un bordo irregolare, poi tante palline di cotone idrofilo che i bambini hanno realizzato aggiungendovi anche un po' di porporina argentata, per rendere il tutto più luminoso.

Ed il gioco è fatto!

Non vi sembra che sia nevicato davvero?