Cerca in Dada Pasticciona

domenica 20 novembre 2016

DECORARE L'AULA CON OMBRELLI DEDICATI ALLE STAGIONI

Carissimi lettori e lettrici, oggi voglio mostrarvi come abbiamo decorato in modo semplice ma di grande effetto la nostra sezione.
Devo dire che i bambini ed anche i genitori ne sono rimasti colpiti piacevolmente, purtroppo le fotografie non rendono bene l'effetto "WOW" che si prova vedendolo dal vero.


Materiale occorrente:
- ombrello trasparente di color rosso
- foglie secche
- fili di lana nei toni caldi dell'autunno
- piume colorate
- petali di stoffa profumati
- colori a tempera
- cartoncino nei toni caldi dell'autunno
- gruccia
- filo di bava da pesca grosso

Realizzazione:
- Per prima cosa organizzate un'uscita per raccogliere le foglie e riponetele dentro a dei fogli di giornale in modo che rimangano distese e perdano l'acqua in eccesso.


- quando le foglie saranno secche fatele appoggiare su dei fogli di carta colorata su cui avrete prima fatto spalmare una miscela di colla vinilica ed acqua in parti uguali e fatele poi ricoprire con un altro strato della stessa miscela.



- Lasciate asciugare, al termine sembreranno plastificate. Fatele quindi ritagliare e sagomare in modo da lasciare un piccolo bordo di carta colorata.

- Invitate i bambini a stampare su cartoncino bristol marrone le impronta delle loro mani nei vari toni dei colori autunnali. Una volta che la tempera sarà asciutta fatele ritagliare.
- A questo punto ritagliate 16 fili di lana della lunghezza che preferite, ma tutti uguali fra di loro.
- Con la pinzatrice alternate, sui fili di lana, le foglie, le impronte delle mani, i petali di stoffa profumati e le piume colorate.
- legate 8  fili ai ferri interni dell'ombrello e 8 a esterni.


- legate un filo di bava al puntale dell'ombrello, nel punto in cui si avvita all'ombrello stesso e poi ad una gruccia di ferro che utilizzerete per appenderlo al soffitto od alla plafoniera, come abbiamo fatto noi.

Avevamo pensato di aggiungere anche pigne, bacche e rametti, purtroppo abbiamo dovuto eliminarle perché l'ombrello si sbilanciava e rimaneva piegato da una parte.

Non vi dico l'espressione di stupore quando i bambini l'hanno visto appeso!!!
Alcuni sono rimasti sotto all'ombrello sospeso, con lo sguardo rivolto verso l'alto, facendosi illuminare dalla luce rossa e calda che l'ombrello, illuminato dalla plafoniera, emana.




Ovviamente realizzeremo un ombrello per ogni stagione... non vedo l'ora di vedere l'effetto finale, ma dovremo attendere l'estate per averli tutti e quattro!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email