Cerca in Dada Pasticciona

venerdì 2 dicembre 2011

Calendario dell'Avvento

Stanca dei soliti calendari dell'Avvento preconfezionati o preparati da me, quest'anno lo hanno realizzato interamente i miei bimbi di cinque anni.


Ognuno ha disegnato se stesso in cammino verso la capanna di Gesù, ci sono anch'io e non è facile sbagliarsi, è il disegno più brutto e stereotipato. 
Ogni giorno la stradina si colorerà e ci farà arrivare alla meta, alla capanna di Gesù, in quel momento porteremo in chiesa i giocattoli che i bambini hanno scelto, fra i loro, per donarli ai bimbi poveri e sarà come fare un regalo a Gesù. 

Il cielo è pieno di angeli perché la recita di quest'anno si ispira ad un libro
che parla del Natale raccontato dal loro punto di vista

Le stelle sono state dipinte osservando i cieli stellati di Van Gogh.
Appena accennata si vede la parte di stradina ancora da colorare 
Tutte le mattine una storia, un impegno, una sorpresa, accompagnano la colorazione di un pezzo della stradina, e i bambini si divertono a guardare i loro disegni e contare i giorni (di scuola) che mancano al Natale, poi sanno che devono aggiungere altri due giorni e sarà Natale.

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email