Cerca in Dada Pasticciona

sabato 6 dicembre 2014

ALBERO DI NATALE ISPIRATO ALLE OPERE DI KUSAMA YAYOI

Oggi voglio parlarvi di una artista che ho incontrato per caso durante una ricerca su internet e che credo abbia delle opere molto belle e soprattutto che ben si adattano a lavorare con i bambini: Kusama Yayoi.

Portando a scuola le sue opere si può raccontare ai bambini di lei, di come abbia saputo creare un mondo quasi di sogno attraverso le sue sperimentazioni e l'introduzione del punto come elemento decorativo. Potete raccontare che molti la consideravano un po' pazzerella e che per questo è stata spesso ricoverata. Ma a lei piaceva vivere con persone un po' diverse e lì creava le sue opere più belle, opere che la facevano volare lontano da quel posto chiuso e triste. 

Si può giocare con i bambini a decorare tavoli, sedie, muri... con cerchi adesivi di vari colori o proiettando le opere dell'artista.

Se avete una lavagna luminosa i bimbi possono realizzare le loro opere su carta colorata trasparente e vederla comparire sulla parete. 

Oppure potete giocare a decorare magliette, borse ed improvvisarvi stilisti. 

Si possono anche prendere i lavori creati dai bambini ed attraverso un programma di creazione video aggiungere musica e pallini in movimento. Guardate il video che ha realizzato per Peter Gabriel per farvi un'idea, a scuola però non fatelo vedere perché ha contenuti da adulti, mi raccomando!

Noi abbiamo creato un albero di Natale divertendoci a riciclare dei tubi di cartone, che ne pensate?



Ai bambini è piaciuto molto fare questo lavoro, colorare i tubi fuori di un colore e all'interno di un altro.
 ed anche il risultato.Ma soprattutto sono stati entusiasti del risultato.



Ai bambini è poi venuta l'idea di riempire tutti i cerchi con carta, palline, pon pon...
Al ritorno a scuola provvederemo ad arricchirlo di particolari, per il momento ve lo mostro così che per me è già bellissimo!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email