Cerca in Dada Pasticciona

domenica 30 aprile 2017

PRIMAVERA: LA NATURA SI RISVEGLIA!

Oggi sono lieta di ospitare i lavori dell'insegnante Daniella Cecchini e dei suoi bravissimi bambini.

Ho accompagnato i bambini in giardino per osservare il risveglio primaverile della natura e con loro sorpresa hanno trovato dei fiori che prima non c'erano: le violette! 
Ne abbiamo raccolta qualcuna, le abbiamo annusate, osservate con le lenti di ingrandimento e poi le abbiamo messe in un vasetto ed abbiamo deciso di trasformarci in piccoli artisti provando a fare una copia dal vero di questi bellissimi fiori.
Per prima cosa abbiamo creato lo sfondo: ogni bimbo ha scelto uno o più pastelli a cera e ha colorato l'intero foglio strisciando i colori.
Per creare il vaso i bambini lo hanno disegnato su ritagli di carta da regalo e successivamente ritagliato.
infine, strappando della carta velina, hanno creato gli steli e le violette!

(Consiglio di Dada Pasticciona: se non avete le violette potete proporre la stessa attività osservando "Vaso di iris" di Van Gogh)


Durante l'uscita in giardino abbiamo sentito un cinguettio provenire da un piccolo abete del nostro giardino ed abbiamo trovato un nido di merli! 


Per non spaventarli e soprattutto per non allontanare la loro mamma e il loro papà che volavano per procurare loro del cibo ho deciso di fotografare velocemente il nido e portare subito in classe i bambini spiegando loro il motivo. Nei giorni successivi abbiamo cercato informazioni su questi volatili.potete leggerle QUI.
L'esperienza ci ha tanto coinvolti che abbiamo creato anche noi un nostro nido di uccellini da poter accudire. L'idea è presa dal web
I bambini hanno prima di tutto disegnato con i pennarelli un ramo con le foglie e con la tempera azzurra hanno punteggiato lo sfondo.
Per creare il nido abbiamo colorato dei mezzi piatti di plastica, ma si possono utilizzare anche quelli di carta o dei semicerchi di cartone. Una volta asciutta la tempera abbiamo incollato della paglietta conservata dai cesti natalizi.
Gli uccellini sono stati creati colorando dei cerchietti di cartone e completandoli con un becco a forma di triangolo ricavato da un bristol giallo e disegnando gli occhi ed il ciuffetto in cima alla testa.
Abbiamo assemblato tutte le parti ed ecco il risultato finale che vedete nella fotografia!


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email