Cerca in Dada Pasticciona

giovedì 2 ottobre 2014

San Francesco: il mandala del cantico

Oggi voglio parlarvi di un libro molto semplice e con immagini accattivanti che trovo molto utile per parlare ai bambini di San Francesco: "In principio secondo il Piccolo Francesco"
"Tanto tempo fa prima che Tu ed Io fossimo qui, visse il Piccolo Francesco... Un giorno Egli prese due piccoli rami e usandoli a modo di violino, cantò: Dio prende il nulla e ne fa Qualcosa così il Nulla diventa importante. Ma come Dio prenda il Nulla e ne faccia Qualcosa questo resta sempre un Mistero... In principio era Dio e dal Nulla Dio parlò. Dio disse: Io sono... E dio disse: Luce... ACQUA... TERRA...VITA...CIELO... E infine Dio disse: FAMIGLIA. E Dio disse: TUTTO è BUONO! Ma... venne fuori il MALE e Dio si rattristò molto... Allora Dio disse: GESU' ...
Con i bambini ci siamo divertiti ad illustrare questo libro creando un mandala tattile ed "interattivo".


Abbiamo preso una tovaglia rotonda di plastica leggera e l'abbiamo divisa in spicchi.
Al centro abbiamo messo il giorno e la notte creati con sacchi per i rifiuti azzurri, neri e viola, ritagli di piatti di plastica gialli, cotone idrofilo e ovetti delle sorprese tagliati a metà.
Nel primo spicchio abbiamo creato l'acqua con carta blu delle uova di pasqua e carta crespa azzurra. I pesci li abbiamo realizzati con gomma crepla e bottoni.
Nel secondo spicchio abbiamo creato la terra utilizzando stoffe marroni, petali di fiori finti ed alberi di gomma crepla.
Nel terzo spicchio abbiamo rappresentato i vari animali utilizzando stoffe maculate, tigrate, finta pelle e pelliccia.
Nel quarto spicchio abbiamo messo della carta specchio ed Adamo ed Eva realizzati con creta, lana e bottoni. Abbiamo scelto la carta specchio in modo che ogni bambini potesse specchiarsi e capire che anche lui era stato creato, come Adamo ed Eva, da Dio.
Nel quinto spicchio abbiamo creato con dell'ovatta una nuvola e delle ali di Angelo con tante piume per rappresentare l'annunciazione a Maria da parte dell'Arcangelo Gabriele.
Nel sesto spicchio la scena della Natività.
Ed ecco terminato il nostro "MANDAMONDO", così l'hanno chiamato i bimbi!




Come potete facilmente capire questo percorso è iniziato ad ottobre e finito a Natale. Il mandala è stato composto lentamente, proponendo ai bambini tante attività legate ai vari elementi della Creazione (che troverete qui).

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email